DIDATTICA

Sono felice di iniziare e continuare anche questo anno collaborazioni continuative come Maestro ospite in queste tre realtà.

 

Balletto Teatro di Torino

Agorà Coaching Project

Professione Danza

Trasmettere perché?

Perché trasmettere, significa ricercare, dare, ricevere. Un processo vivo di scambio continuo.

Cercare nuove spiegazioni, portare le persone a un nuovo livello di consapevolezza del corpo, affinché queste siano a conoscenza di avere più possibilità espressive di quelle che pensano d’avere oggi.

Didattica significa ritrovare sfumature, rivederle, riconsiderarle. Significa lasciarsi trasportare verso nuovi elementi, allenare lo sguardo a un’infinità di variazioni che possono insegnare a te per primo.

La mia didattica non si fonda sulla ricerca di un’estetica, ma si fonda sulla volontà di permettere all’allievo di scoprire tramite l’allenamento, un corpo in grado di fondere nuove capacità motorie, con la sensazione di essere sopra un confine dove il movimento si muta in comunicazione non verbale.

svuota svuota la tazza
resta curioso
non c’è termine